In apnea

Il presente è in apnea,
e l’istinto massacra la ragione
in virtù di un’idea…
Tipo l’idea che il generale
soccombe sempre al particolare,
e che il diverso sia sempre un nemico,
o l’idea che il mondo non abbia ombelico
e che abbaiare sia meglio che amare…