L’amore e i suoi strambi tragitti

Non c’è forza che possa negare
l’inanità di una lama sul ventre del mare,
né fuoco che possa bruciare
la carta su cui i fati son scritti,
perché non c’è forza che possa negare
l’amore e i suoi strambi tragitti…