Non ha senso

Non ha senso esistere,
se tutto è impermanente…
Ma sulla vetta del cuore
abiterà ancora una città intera,
con la sua segnaletica rifrangente.
Ad esempio quei luminosi detriti
di quell’oscuro «ti amo»,
un giorno urlato sottovoce,
l’altro accidentalmente…